Chi siamo

La Camera di commercio di Terni ha ideato e finanziato la realizzazione del Piano di Marketing territoriale turistico “Terre di San Valentino” finalizzato alla promozione e allo sviluppo turistico, culturale e produttivo del territorio ternano, incentrato anche sull’immagine del Patrono San Valentino, attraverso la valorizzazione integrata del territorio, del suo patrimonio e delle sue risorse tangibili e intangibili in un’ottica di rilancio turistico e culturale.

 

Promuovere la valorizzazione integrata di quella che può essere definita una destinazione turistica emergente al fine di ampliare, innovare e diversificare l’offerta turistica a livello regionale e allo stesso tempo di ampliare e diversificare la domanda ed i mercati, hanno lo scopo ultimo di rafforzare il posizionamento del brand complessivo “Umbria” e facilitare azioni di promozione sul mercato interno e internazionale attraverso un “claim” – San Valentino – universalmente noto e collegato ad un vissuto emozionale positivo e piacevole.

 

Il tema centrale che fa da sfondo al Piano di Marketing la volontà di ricercare tutti quegli elementi, i caratteri, le peculiarità che, trattati in modo organico ed integrato, possono essere funzionali alla individuazione e alla definizione di una unica, forte identità, condivisa da un intero comprensorio territoriale.

 

Dopo una serie di incontri con tutte le Istituzioni e i vari attori del territorio, il 16 maggio 2018 è stata effettuata una presentazione pubblica del Piano di Marketing Territoriale per illustrare le linee strategiche e operative individuate per il rilancio in chiave turistica del territorio intorno ad un’idea forte (un brand). Un’idea che non si limita a ruotare intorno all’immagine del Patrono della città di Terni, San Valentino.

 

Il nuovo brand “Terre di San Valentino” contiene l’idea del Santo dell’Amore ma in chiave del tutto innovativa, si tratta di un “marchio ombrello” che estende l’immaginario del turista-viaggiatore a un territorio molto più ampio rispetto alla città di Terni, differenziato al suo interno, in grado di attrarre turisti con siti artistici, proposte legate allo sport e outdoor più in generale e al buon vivere e all’eno-gastronomia.

 

Per giungere ad un’attuazione pratica del progetto, nel 2019 è stato sottoscritto un Protocollo per la costituzione di una Cabina di regia, composta dalla Camera di commercio, la Fondazione Carit e il Comune di Terni, con il compito di seguire l’attuazione del Piano, stilando anche un programma delle linee strategiche e delle azioni da mettere in campo.

 

In considerazione dell’importanza rivestita nell’intera architettura progettuale, dai 19 Comuni del comprensorio, dalle Associazioni di categoria delle imprese e dai soggetti che da anni operano in ambito turistico nel 2019 è stato siglato un Protocollo per la costituzione di un Comitato di coordinamento con specifici compiti di indirizzo, monitoraggio e promozione.

 

Parallelamente rispetto alla implementazione della Cabina di regia e del Comitato di coordinamento, per dare avvio alla fase attuativa del progetto, si è reso opportuno realizzare una importante iniziativa, “I° Terre di San Valentino Festival” in occasione delle festività del Santo Patrono del 2019.

 

L’evento, replicato nel 2020 con il “II° Terre di San Valentino Festival”, si è concretizzato non solo in una vetrina di esposizione e vendita per numerose aziende locali che propongono eccellenze dell’artigianato artistico e dell’eno-gastronomia, come i prodotti da forno e pasticceria, i salumi, i formaggi, i tartufi, il miele, il vino, l’olio extra-vergine di oliva, ma ha riguardato un nutrito programma di attività culturali, sportive, e folkloristiche in collaborazione con strutture del territorio specializzate e con varie Istituzioni locali.

You don't have permission to register