Antiquarium di San Fulgenzio

Descrizione

All’interno dell’Area archeologica di Ocriculum, in un vasto ambiente un tempo annesso a una villa romana, si trova una sala adibita ad antiquarium che raccoglie una serie di reperti di enorme pregio, ritrovati durante le campagne di scavo condotte dal 1960 in poi.

 

Ci sono i corredi funerari di tre tombe di epoca preromana, rinvenuti in una località vicina chiamata Crepafico; calici, coppe, brocche e contenitori di vario genere, molti dei quali realizzati in bucchero, una ceramica nera e lucida tipica della manifattura etrusca.

 

Nella zona del teatro di Ocriculum è stata invece recuperata una terracotta estremamente particolare, che raffigura in rilievo le figure intere di un uomo e una donna su un fondo dipinto di nero. Si tratta di un’antefissa, elemento architettonico usato nella costruzione dei tetti.

 

Resta un mistero: un peso da bilancia in marmo, risalente alla fine del IV secolo d.C., che pesa più di quanto dichiarato dall’epigrafe che lo accompagna. Sarà stato un errore degli artigiani del tempo, o un antico tentativo di frode?

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Dove: Otricoli
More from this employer
Greenway del Nera
10 Novembre 2020
Arrampicata
10 Novembre 2020
Rafting
10 Novembre 2020
Geolab
6 Novembre 2020
You don't have permission to register