Palazzo Ducale

Descrizione

E’ in un antico documento del 1191 - riguardante uno scambio di beni tra il signore di Giove, Berardo di Pietro, e Offreduccio di Buonoconte di Alviano - che viene menzionato per la prima volta il “castello di Juvo”.

 

All’epoca si trattava di un fortilizio militare, sorto in una posizione strategica da cui si dominava la valle del Tevere, e fu per questo che durante il medioevo il castello venne lungamente conteso tra i guelfi di Orvieto e i ghibellini di Todi

 

Nel corso dei secoli successivi la proprietà passa da una famiglia all’altra: tra gli altri vi si insediano i Farnese, che daranno l’avvio ai lavori di restauro del castello, e poi i Mattei. Nel 1638 Girolamo Mattei viene nominato primo duca di Giove, e il castello prende il nome di Palazzo Ducale.

 

La famiglia Mattei manterrà il potere fino al XIX secolo, quando il castello passerà nuovamente ad altri prorprietari.

 

Il lato nord dell’edificio, dove si trova l’ingresso principale, raggiunge i sei piani di altezza; il lato sud, più antico, è di soli tre piani. Una maestosa rampa dalla forma a spirale fu costruita per condurre le carrozze fino alla loggia del palazzo, e giungere poi agli appartamenti interni. Una torre fortificata svetta sul lato est, e tra tutte le facciate si contano ben 365 finestre, una per ogni giorno dell’anno.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Dove: Giove
Connect with us
More from this employer
Greenway del Nera
10 Novembre 2020
Arrampicata
10 Novembre 2020
Rafting
10 Novembre 2020
Geolab
6 Novembre 2020
You don't have permission to register